ITA
Nuovo BallettO di ToscanA

La Compagnia Professionale Nuovo ‘BallettO di ToscanA’, oggi gestita dalla nuova Associazione culturale ‘Balletto di Toscana’, rappresenta una costante presenza significativa nella cronaca e nella storia della danza italiana fin dal 1970. Sempre animata dall’impegno, dalle competenze e dalla passione della sua animatrice, prima con il ‘Collettivo Danza Contemporanea’, poi con l’esperienza della Compagnia professionale del Balletto di Toscana, per quindici anni, dal 1985 al 2000, divenuta protagonista di assoluta eccellenza sulla scena internazionale, infine con l’operatività della propria formazione giovanile ‘Junior BdT’, negli ultimi dieci anni capace di conquistarsi le programmazioni sui palcoscenici di molti, prestigiosi Teatri italiani, il Nuovo BdT è ora una struttura produttiva di rigoroso impianto professionale, sostenuta dal MIBACT, dalla Regione Toscana e dal Comune di Firenze, con un organico artistico di media proporzione con 12/14 danzatori, in linea con le più significative e qualificate esperienze di titolate Compagnie professionali.

Finalizzata ad un costante perfezionamento ed alla acquisizione di una piena idoneità tecnica ed artistica nei linguaggi sia della danza classica che della danza contemporanea, privilegiando una selezione di giovani professionisti di garantita e completa formazione acquisita nei Corsi Professionali della Scuola del BdT, la nuova Compagnia ne costruisce un’esperienza in grado di proiettarne poi una loro collocazione nel mercato del lavoro dei più qualificati enti, pubblici e privati, di produzione e programmazione di balletto e di danza, anche sulla scena europea ed internazionale.

Il programma artistico attuale, grazie anche ad una équipe di Collaboratori ed Autori di chiara fama, a fianco di Cristina Bozzolini, richiama una costante e coerente linea culturale con l’affermazione del primato della coreografia contemporanea, con pluralità di linguaggi espressivi. Negli anni passati gli Autori di grande prestigio sono stati Fabrizio Monteverde, Mauro Bigonzetti, Virgilio Sieni, Cristina Rizzo, sia successivamente Eugenio Scigliano, Arianna Benedetti, Davide Bombana, Nicola Galli, Diego Tortelli.

Da ultimo ma certamente il più rilevante degli eventi, è costituito dall’invito ricevuto e dal rapporto determinatosi con il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, prima con la programmazione della produzione del BdT ‘Bella Addormentata’ creazione coreografica in chiave contemporanea di Diego Tortelli nella scorsa Stagione lirica e balletto, per quattro repliche con un caloroso successo di critica e di pubblico, successivamente formulando una progettualità di collaborazione in eventi di danza e di balletto per la prossima stagione 2019/2020 nuovamente e soprattutto realizzando le coreografie nelle Opere liriche, producendo, come compagnia di riferimento del Teatro del Maggio, la nuova creazione di un importante balletto a serata.

Le collaborazioni del Nuovo Bdt si estendono anche ad altri prestigiosi Teatri italiani come La Fenice di Venezia e il Teatro Regio di Parma e molti altri ancora.

Infine, è molto importante la conquista di un nuovo rapporto di ‘residenza’ al Teatrodante ‘Carlo Monni’ di Campi Bisenzio, per la Direzione artistica di Andrea Bruno Savelli, spazio ottimale per la danza dove la compagnia può svolgere il proprio costante lavoro di ricerca e di programmazione nonché vetrina  delle nuove produzioni della Compagnia nell’area della Città Metropolitana di Firenze.

Oggi la Compagnia è impegnata in una coproduzione con l’Orchestra giovanile Filharmonie in una nuova creazione “Ma Mére l’Oye” su musiche di Maurice Ravel che debutterà ad Aprile 2019; prosegue la propria tourneè con gli spettacoli “Bella Addormentata” di Diego Tortelli su musiche di Tchaikovsky e la nuova produzione “Pulcinella” di Arianna Benedetti, su musiche di Igor Stravinskij; nel maggio 2019 sarà protagonista delle coreografie nell’opera “Aida” di G. Verdi, nella ripresa della celebre edizione per la regia di Mauro Bolognini e le coreografie di Giovanni Di Cicco, presso il Teatro La Fenice di Venezia.

 

"Bella Addormentata"  regia e coreografia Diego Tortelli
Calendario in corso di definizione 2018 / 2019  

Per la stagione 2018/2019 una nuova produzione, ‘Pulcinella’, coreografia di Arianna Benedetti, su musica di I. Stravinskij e G. B. Pergolesi, nuova drammaturgia di Andrea Di Bari chedebutterà Sabato 24 Novembre2018 al Teatro di residenza della Compagnia Teatrodante Carlo Monni di Campi Bisenzio.

 

2018/2019

"Bella Addormentata"

Venerdì 25 Ottobre              "BELLA ADDORMENTATA" Teatro Rossini PESARO   

Sabato 17 Novembre           "BELLA ADDORMENTATA" Teatro Pasolini CERVIGNANO DEL FRIULI

Giovedì 24 Gennaio             "BELLA ADDORMENTATA" Teatro Verdi PISA

Sabato 2 Febbraio                "BELLA ADDORMENTATA" Teatro Comunale LONIGO

Sabato 22 Febbraio              "BELLA ADDORMENTATA" Teatro Petrarca AREZZO

Sabato 6 Aprile                     "BELLA ADDORMENTATA" Teatro Curci BARLETTA

 

"Pulcinella"

Sabato 24 Novembre             "PULCINELLA" Teatrodante Carlo Monni CAMPI BISENZIO

Domenica 25 Novembre         "PULCINELLA" Teatrodante Carlo Monni CAMPI BISENZIO

Mercoledì 12 Dicembre           "PULCINELLA" Teatro Borsi PRATO

Giovedì 13 Dicembre               "PULCINELLA" Teatro Borsi PRATO

Giovedì 7 Marzo                       "PULCINELLA" Teatro Comunale BORGO SAN LORENZO

Sabato 9 Marzo                        "PULCINELLA"  Teatro Alfieri CASTEL NUOVO BERARDENGA

Venerdì 15 Marzo                     "PULCINELLA" Teatro dei Vigilanti PORTOFERRAIO

Sabato 30 Marzo                      "PULCINELLA" Teatro Comunale VICENZA

 

 

 

MAITRE DE BALLET

 

Sabrina Vitangeli

Diplomata all'Accademia Nazionale di Danza, studia presso il Balletto di Roma, Sabrina Vitangeli è vincitrice di diversi premi tra i quali Nati per la Danza, Dancer d'oro 1985, Premio Positano. Prima ballerina del MaggioDanza, ha danzato nei principali ruoli del balletto classico (da Giselle a Bella Addormentata, dal Lago dei Cigni a Don Chischotte, da La Silfide a Coppelia), del repertorio neo-classico, espressionista e contemporaneo del XX secolo, dai balletti di G. Balanchine, A. Tudor, J. Limón, M. Cunningam, A. Millos, R. Hoffmann, W. Forsythe, J. Neumeier, L. Childs, K. Armitage, S. Petronio, Bill T. Jones, R. Petit, A. Alonso, H. van Manen, E. Polyakov, G. Tetley, N. Duato, A. Heinl, F. Olivieri, F. Clerc, C. Jude, V. Derevianko, S. Linke e molti altri, compresi numerosi coreografi contemporanei italiani da V. Sieni, P. Décina, M. Moricone, E. Cosimi, A. Amodio, F. Monteverde, G. Mancini, F. Ventriglia. Ha danzato per Nureyev and his Friends e con M. Plissetskaya, C. Fracci e G. Iancu e con partner d'eccezione come R. Bolle, R. Tuesley, M. Murru, A. Bottaini, J. Martinez, J.G. Bart, J. Perez, E. Vu An, G. Cote e A. Righa.

 

PRODUZIONE:

RESPONSABILE DI PRODUZIONE

 

Serena Roberti

mail: nuovoballettoditoscana@gmail.com

tel: +39 055/351530 - 348/7773424

 

DIRETTORE TECNICO

Saverio Cona 

saveriocona@gmail.com

+39 347 3369457

 

 

 

ORGANICO DANZATORI "Nuovo BdT" 2018 / 2019

Lista dei danzatori che parteciperanno alla nuova creazione della Compagnia Nuovo BdT   

“Bella Addormentata”     Coreografia Diego Tortelli     e     "Pulcinella"      Coreografia Arianna Benedetti

 

UOMINI

Jody Bet

Martino Biagi

Roberto Doveri

Mattia Luparelli

Francesco Pettrocelli

Niccolò Poggini

Paolo Rizzo

Leonardo Sinopoli

Alessandro Torresin

 

DONNE

Cristina Acri

Chiara Amodei

Alice Catapano

Ilaria Centola

Beatrice Ciattini

Matilde Di Ciolo

Veronica Galdo

Angelica Mattiazzi

Marianna Miglio

Martina Rudari

 

 

 

 

 

 

 

BEATRICE CIATTINI

Nata a Massa Marittima il 30 ottobre 1994. Inizia a studiare danza al "Centro Studi Danza" diretto da Cristina Riporbelli, partecipando a vari concorsi e stage, avendo l'opportunità di studiare con maestri di fama internazionale. Nel 2012 entra nella Scuola del BallettO di ToscanA. Nel 2014 viene selezionata dal coreografo Riccardo Buscarini per il progetto "Prove d'autore XL" e nell'anno successivo dal coreografo Nicola Galli per partecipare nuovamente al progetto "Anticorpi - Prove d'autore XL". Nel 2016 entra a far parte dell'organico della Compagnia Junior BdT.

 

MATILDE DI CIOLO

Nata a Pisa il 4 ottobre 1997. Inizia gli studi di danza classica nel 2002, presso la Scuola "Proscaenium" a Pisa con Laura Silo. Nel 2007 supera il primo esame all' Accademia di Roma, nel 2008 riprende gli studi presso la Scuola "Arabesque" di Livorno dove ha la possibilità di approfondire gli studi di tecnica classica con Lucia Geppi e Alessandro Bigonzetti e gli studi di danza contemporanea con Roberta Furlan. Durante questi anni partecipa a vari stage avendo l'opportunità di studiare con maestri di fama internazionale. Nel 2012 ottiene la borsa di studio per frequentare i corsi della Scuola del BallettO di ToscanA. Nel settembre nel 2014 entra a far parte dell' organico della Compagnia Junior BdT.
 

ROBERTO DOVERI 

Nato a Livorno il 1 luglio 1993. A sei anni si avvicina alla danza nelle discipline latino americane e balli standard. Nel 2003 comincia a studiare anche danza classica, contemporanea e hip hop presso la scuola “Antitesi” diretta da Arianna Benedetti a Livorno. Partecipa a diversi concorsi nelle categorie gruppi e solista tra cui il concorso “Danz&Estate” a Firenze dove vince il primo posto. Dal 2008 frequenta la Scuola del BallettO di ToscanA diretta da Cristina Bozzolini. Nel 2010 ottiene la borsa di studio ed entra a far parte della Compagna Junior BdT diretta da Cristina Bozzolini, ballando nella nuova produzione “Quant’è bella giovinezza…”. Nel luglio 2011 partecipa, per la Scuola, al 3° Concorso Coreografico Internazionale “On Stage International” al Teatro Saschall di Firenze, con una coreografia di Arianna Benedetti. Nel settembre 2011 entra a far parte del gruppo di ricerca e sperimentazione coreografica “Antitesi Ensamble BdT”, coordinato da Arianna Benedetti, presso la Scuola Balletto di Toscana. Nel 2013 diventa assistente di Arianna Benedetti. Nel febbraio 2014 partecipa come danzatore al progetto “Otello” regia e coreografia di Arianna Benedetti con la Compagnia “Opus Ballet” diretta da Rosanna Brocanello. Nel settembre 2014 partecipa come interprete di Peter Pan nel progetto “Peter Pan L’isola che non c’è” regia e coreografia Arianna Benedetti. Nello stesso anno docente di contaminazione nella Scuola del Balletto di Toscana diretta da Cristina Bozzolini e nella scuola “Arabesque” di Livorno diretta da Nicoletta Papetti. Nel settembre del 2016 entra a fare parte della Compagnia Junior BdT.

 

JODY BET

Nasce a Feltre (BL) il 18 marzo 1998. Inizia a studiare danza presso l’Associazione “Amici della Musica” di Valdobbiadene (TV) per poi proseguire gli studi presso la "ASD Dance Studio" di Anita Law a Montebelluna (TV). In questo periodo partecipa agli stage estivi organizzati dalle Scuole affiliate RAD a Fondo di Val di Non (TN). Nel luglio 2012 partecipa allo stage internazionale di “Progetto Danza” alla Ghirada (TV), dove il coreografo Fabrizio Monteverde lo segnala per una borsa di studio nella la Scuola BallettO di ToscanA. Nel settembre 2015 entra a far parte della Compagnia Junior BdT.
 

VERONICA GALDO

Nata ad Atri (TE) il 12 luglio 1994. Inizia gli studi di danza nel 2000 presso la scuola “Il Cigno” diretta da Vanna Scassa. Nel 2009 partecipa al "World Dance Movement" ottenendo una borsa di studio da Michèle Assaf. Nello stesso anno ottiene la borsa di studio per la Scuola del BallettO di ToscanA. Nel settembre 2014 entra a far parte della Compagnia "Antitesi" di Arianna Benedetti, gruppo di ricerca della Scuola del BallettO di ToscanA. Nel settembre 2015 viene scelta  dal coreografo Riccardo Buscarini per il progetto "Anticorpi XL" ed entra a far parte della Compagnia Junior BdT.
 

ANGELICA MATTIAZZI

Nata a Treviso il 05 agosto 1997, inizia gli studi all’età di 5 anni presso la scuola di danza classica e moderna ASD di Paese (Treviso) diretta dalla maestra Giulia Nasato. Nel 2010 supera l’audizione ed entra a far parte della scuola di danza classica Liliana Cosi e Marinel Stefanescu di Reggio Emilia dove rimane per tre anni. Partecipa a diversi stage in Italia e all’estero, condotti da maestri di fama internazionale. A settembre 2013, dopo aver superato l’audizione, entra alla Scuola del Balletto di Toscana con borsa di studio parziale. Partecipa da subito al gruppo concorsi diretto dalla maestra Giulia Molinari. Nel settembre del 2016 entra a far parte della Compagnia Junior BdT. Nel 2017 entra a far parte anche della produzione "De Rerum Natura" del coreografo Nicola Galli.


MARTINA RUDARI

Nata a Verona il 26 marzo 1997. Inizia i suoi studi di danza classica a sette anni nella scuola "Dance Atelier" di Annalisa Meneghini. Dal 2009 si sposta presso l' "Academie d'art choreographique" studiando con Rossana Sechi e Yelena Lyrtchikova. Nel settembre 2011 prosegue gli studi nella scuola "Laboratorio danza Verona" con Giovanni Patti e presso l' "Associazione culturale di formazione artistica Kayros" con Cantarelli Stefania. Dal 2012 entra nella Scuola del BallettO di ToscanA dove nel settembre 2016 inizia un tirocinio professionale presso la Compagnia Juonior BdT.
 

BIAGI MARTINO

Nato a Firenze il 2 aprile 1999, si avvicina alla danza all'età di 5 anni a Siena con l'Associazione Stranensamble che lo introduce alla partecipazione di eventi e  manifestazioni artistici, stage e concorsi di danza. Passa attraverso la frequentazione dei laboratori artistici di Virgilio Sieni e l’esperienza di recitazione teatrale in “Aspettando Godot” con la compagnia Egumteatro di Virginio Lamberti e Annalisa Lo Bianco. Nel maggio 2010 arriva tra i finalisti al concorso  “Civitanova Danza”. Nel giugno 2010 supera l'audizione e viene ammesso alla Scuola di ballo del Teatro dell'Opera di Roma dove rimane 4 anni studiando, tra gli altri, con il Maestro Alessandro Molin. Partecipa alle produzioni della Scuola come lo Schiaccianoci,  e viene selezionato tra gli allievi per danzare nelle produzioni della Bayader e di Coppelia con il corpo di ballo del Teatro dell'Opera, lavorando con coreografi e danzatori di fama internazionale. Nel 2014 supera l'audizione per la scuola del Balletto di Roma dove frequenta il corso avanzato di danza classica con il Maestro Alexandre Stepkine e di danza contemporanea con il Maestro Paolo Mangiola. Nel settembre 2015 inizia la sua esperienza con la scuola di danza del Balletto di Toscana, nel 2016 ottiene la borsa di studio e nel 2017 entra a far parte della Compagnia Junior .

 

ILARIA CENTOLA 

Nata a Atri (TE) il 16 gennaio 1996. Inizia a studiare danza nel 2004 alla “Scuola Formazione Danzatori” diretta da Dorina Di Marco e alla “B Dance Project” diretta da Federica Angelozzi e Sabatini D’Eustacchio. Nel 2006 supera l’audizione all’Accademia Nazionale di Danza di Roma. Si diploma al liceo coreutico di Teramo nel 2015 e durante questi anni partecipa a vari concorsi e stage avendo l’opportunità di studiare con vari maestri di fama internazionale. Nel 2015 entra a far parte della Scuola del Balletto di Toscana diretta da Cristina Bozzolini e partecipa al gruppo dei concorsi diretto da Giulia Molinari. Nel 2016 entra a far parte dell’organico della Compagnia Junior BdT ballando nella produzione “Romeo e Giulietta” di Davide Bombana e nel 2017 in “Bella Addormentata” di Diego Tortelli. 

 

ALESSANDRO TORRESIN

Nato a Venezia il 3 Aprile 1996, inizia a praticare Danza Sportiva fin dall’età di 6 anni partecipando a competizioniNazionali ed Internazionali con brillanti risultati e riconoscimenti ufficiali da parte del C.O.N.I. Verso i 14 anni approccia alla danza moderna per dedicarsi poi, nel 2012, allo studio della Danza Classica presso “Essere Danza” diretta dalla Maestra Vitalba D’Aguanno , sostenendo dopo soli due anni, l’esame per il livello “Intemediate” con la Royal Accademy of Dance. Si perfeziona, con ottimi risultati con la Maestra Sabrina Massignani presso la scuola professionale “Venezia Balletto” fino a quando, nel 2015, vince una borsa di studio al MAC di Roma sotto la direzione del Maestro Giacomo Molinari lavorando con insegnanti di altissimo livello (Tuccio Rigano, Alfonso Paganini, Vinicio Mainini, Giovanna Spalice, Alessandro Nahman, Steve la Chance ecc) allargando la propria esperienza artistica anche in campo televisivo. Nel 2016 viene selezionatosia presso la CODARTS (Rotterdam – Nederland) sia presso la ZHDK (Zurich- Svizzera), che ha frequentato per 5 mesi. Nel 2017 a seguito di audizione viene selezionato come ballerino titolare presso la Compagnia CaraB Danza(Madrid- Spagna) con contratto per tutta la stagione teatrale. Nel settembre 2017 entra a far parte della Compagnia Junior del Balletto di Toscana per la produzione di “Bella Addormentata” . Attualmente è membro della Nuova Compagnia Balletto di Toscana.

 

LEONARDO SINOPOLI

Nato ad Aosta il 10 luglio 1998 inizia a studiare danza  all’età di 14 anni presso l’école et conservatoire di Ellada Mex. Nell’ estate del 2013 ha conseguito uno stage  a St.Cyprien di tecnica Horton con l’ insegnante Magali Vérin. Il 17 maggio del 2015 ha preso parte all’audizione per la scuola del Balletto di Toscana in cui entrerà a partire dal mese di settembre dello stesso anno. Al Balletto di Toscana proseguirà gli studi di danza classica, contemporanea, modern ed hip hop e prenderà parte a progetti in collaborazione col BdT  come per “De Rerum natura” diretto da Nicola Galli. Entrerà a far parte della compagnia dello junior Balletto di Toscana, diretto da Cristina Bozzolini, per la stagione 2017/2018 per la nuova produzione ‘Bella Addormentata’, regia e coreografia di Diego Tortelli, che ha debuttato il 01 dicembre 2017 al Teatro Comunale di Ferrara.

 

MARIANNA MIGLIO

Nata a Bitonto (BA) il 02 Agosto 1997. Inizia gli studi di danza classica, moderna, contemporanea e hip hop all’età di 8 anni presso la scuola “A.S.C.D Balletto IN” di Bitonto sotto la direzione artistica dell’insegnante Maria Rosaria Cuoccio, con la quale partecipa a numerosi workshop, stage e concorsi nazionali, conseguendo costanti ed ottimi risultati. Nel settembre 2016, tramite borsa di studio, entra nella Scuola del BallettO di ToscanA. Nel 2017 viene scelta dal coreografo Nicola Galli ed entra a far parte del progetto “Anticorpi XL” e della produzione “De Rerum Natura”. Nello stesso anno entra a far parte del gruppo concorsi dell’insegnante Giulia Molinari e dell’organico della Compagnia Junior BdT.

 

 

Produzione dal 2003 della Compagnia Junior Balletto di Toscana

“Pergolesi Suite” (creazione 2003)

coreografia di Fabrizio Monteverde (per l’insieme della Compagnia)

musica: “Stabat Mater” di G. B. Pergolesi

“Senza musica” (nuovo allestimento 2006 in co-produzione con I Teatri di Reggio Emilia; già “Fibrill-Azioni” creazione 2003)

Coreografia di Cristina Rizzo (per un insieme femminile)

musica: “Losing my edge” degli LCD Soudsystem

“Allegro, Moderato” (creazione 2003)

coreografia di Roberto Sartori (per 6 danzatrici ed 1 danzatore)

musiche di J. S. Bach, L. Daquin, J. J. Quantz,

G. Rossini

“Duetto inoffensivo”

(passo a due femminile dal balletto ‘Rossini Cards’ produzione Aterballetto)

coreografia di Mauro Bigonzetti

musica: “Preludio inoffensivo” da “I Quaderni della Vecchiaia” di G. Rossini

(produzione 2004)

“C’est à moi” (creazione 2004; passo a due femminile)

coreografia di Armando Santin

musica di H. Le Bars

Passo a due dal balletto “Barbablù” (creazione BdT 2000)

coreografia di Fabrizio Monteverde

musica originale di Marco Schiavoni

(produzione 2004)

“Emozioni tre” (creazione 2004) passo a tre

coreografia di Arianna Benedetti

musica di Shadow

“Fuggente” (creazione 2003, nuovo allestimento 2005)

coreografia di Arianna Benedetti (per 6 danzatrici ed 1 danzatore)

musica: “For  cello and piano” di Arvo Part, “Terra aria” di Giovanni Sollima, “Rostro ruido” di Murcof

“Conception” (creazione 2004 stile Hip-Hop per l’insieme della Compagnia)

coreografia di Arianna Benedetti e Ivan Mattioli

musiche di Outkast, Foreign Exchange

“Omaggio a Pier Paolo Pasolini” (creazione 2005; passo a 5 maschile)

coreografia di Fabrizio Monteverde, musica dalla “Passione di San Matteo” di J.S. Bach

successivamente rielaborato e ripresentato, per lo stesso organico maschile,

con il titolo “Notturno”, musica: “Se tu m’ami” di G.B. Pergolesi e “Yiallah tnem rima” di Savine Yannatou

“Shabby” (creazione 2005 per l’insieme della Compagnia)

coreografia di Eugenio Scigliano

musica: “Spiegel Im spiegel” di Arvo Part

“Guaio ( a proposito di Adamo ed Eva)” (creazione 2005; passo a quattro)

Coreografia di Arianna Benedetti

musiche di Massive Attack e “La Peste” di Giovanni Sollima (8’.54” Giugla Records)

“Bolscoi spasibo (molte, molte grazie)” dedicato alla memoria di Eugéne Polyakov

(creazione 2005 per l’insieme della Compagnia)

Coreografia di Antonio Colandrea

musica di Felix Mendelssohn

“Corsi e Ricorsi” (creazione 2006 in co-produzione con I Teatri di Reggio Emilia)

Coreografia di Walter Matteini

musica di C. Ives, S. Vasks, A. Vivaldi scelta a cura di Paride Bonetta

costumi di Ina Broeckx

“Pariamm’ ” (creazione 2006 per l’insieme della Compagnia)

coreografia di Arianna Benedetti

musica di Spaccanapoli “Pummarola Black”

“Assisa” (creazione 2006 per l’insieme della Compagnia)

coreografia di Arianna Benedetti con la collaborazione di Luca Miniati,

musiche di John Zorn (“Tension”-“Yesoma”), Meredith Monk (“Travellers”),

Balanescu Quartet (“Want me”)

costumi di Santi Rinciari

“Dust” (creazione 2006; passi a due)

coreografia di Eugenio Scigliano

musica di F. Chopin (“Notturno in C sharp min.”-“Notturno in E min. op.72 n.1”) 10 min

“Variazione n°”(creazione estate 2006; assolo)

coreografia di Cristina Rizzo

musica dei Sonic Youth

“In-quietitudine” (creazione inverno 2006)

coreografia di Eugenio Buratti

musica originale di Teo Paoli

“Sonata in la minore” (creazione inverno 2007)

coreografia di Fabrizio Monteverde

musica di Franz Schubert (CD “Schubert – Sonata for Arpeggione and piano in A minor”25’52”, Ed Philips Digital Recording, piano Martha Argerich, violoncello Mischa Maisky)

(in collaborazione con la Fondazione Teatro Verdi di Pisa)

“3 D”

(Prima Rappresentazione BallettO di ToscanA, 10 marzo 1994 a San Giovanni Valdarno, prima rappresentazione Aterballetto, 29 giugno 2002 a Vignale Danza, prima rappresentazione Junior BallettO di ToscanA 3 luglio 2007 a Firenze)

coreografia di Mauro Bigonzetti

musica di David Byrne (CD “The Forest”, Ed. Luaka Bop, Inc. 1991 Sire Records Company for the US – “Kish” 5’47” – “Asuka” 7’33”)

costumi di Kristopher Millar&Lois Swandale

creazione luci di Carlo Cerri (13 min.)

“Jeux” (creazione estate 2007)

coreografia di Eugenio Scigliano

musica di Claude Debussy (CD “Preludes Livre I° e Jeux”, Ed. Sony Music – “Debussy’s Transcription 1913, pianista Alice Ader 20’56”)

“Modernismo” (creazione autunno 2007)

coreografia di Arianna Benedetti

musica di Mikael Stavostrand (CD “Reduce” – “sn 10.1.AI 0711”)

Le Spectre de la rose (creazione 2008)

coreografia di Fabrizio Monteverde

musica di Carl Maria Von Weber

(CD “The Best of Weber”, Ed. Philips Classics 1999 – “Aufforderung zum tanz, Op.65” Invitation to the Dance -Orchestrated by:Hector Berlioz- 10’04’’)

La Sagra della primavera (creazione 2008)

coreografia di Cristina Rizzo

musica di Igor Stravinsky

(CD “Stravinsky: Pétrouchka; Le Sacre du Printemps” ballet  in 2 parts for Orchestra. Artista Pierre Boulez, Ed Sony Classical 1994)

ME$M (creazione 2008)

coreografia di Arianna Benedetti

musica di Koulomek (“Homuncul”- 2’30”), Burial, Steve Reich(“The Four Sections” – 6’22”), L.Van Beethoven (Sonate 3 en Ut majeur, op.2 n.3 - Sonata C, adagio 9’46”), (Sonate 17 en Re mineur, op.31 n.2 “La Tempéte” e Sonata in D minor “Tempests” largo, allegro-8’02”)

“Caso-mai” (creazione 2009)

coreografia di Michele Merola

musiche di Xavier Cugat, Cocorosie, Shigeru Umebayashi.

“à l’envers” (creazione 2009)

coreografia di Alessandro Bigonzetti

musiche di Edward Hegerup Grieg (Concerto per pianoforte e orchestra in la minore)

“Sens-Actions” (creazione 2009)

coreografia di Eugenio Buratti

musiche di Alva Noto e Ryuichi Sakamoto (CD “Vrioon”-2002 – “Trioon I”) 13 min.

"Il filo di Arianna” (creazione 2009)

coreografia di Arianna Benedetti

musiche originali di Federico Bigonzetti (10 min.)

“Cromatismi” (creazione 2010)

coreografia di Francesco Nappa

musiche computerizzate di Francesco Nappa

“Quant’è bella giovinezza che si fugge tuttavia

 Chi vuol esser lieto sia del doman non v’è certezza”  (creazione del 2010)

coreografie di Arianna Benedetti e Eugenio Scigliano

musiche di Federico Bigonzetti, Antonio De Capezzon, Alva Noto, Blixa Bargeld (55min)

“Coppelia” (creazione del 2011)

drammaturgia, regia e coreografia di Fabrizio Monteverde

musica di Leo Delibes (1h 20 min.)

“La boule de neige” (riallestimento 2013)

coreografia di Fabrizio Monteverde

musiche originali di Pierluigi Castellano (60 min. circa)

“Giselle” (creazione 2013)

drammaturgia, regia e coreografia di Eugenio Scigliano

musiche di Adolphe Adam ( 70 min. circa)

"Romeo e Giulietta " (creazione 2015)

drammaturgia, regia e coreografia di Davide Bombana

musica di Sergej Prokofiev (80 min.circa)

 

 

 

 

 

PHOTO GALLERY
Audizioni
venerdì 25 gennaio 2019

AUDIZIONI 2019:

Per anno accademico 2019/2020

. Domenica 17 MARZO

  dipartimento classico ore 12:00 - 14:00
  dipartimento contemporaneo ore 14:30 - 16:30

. Domenica 12 MAGGIO

  dipartimento classico ore 12:00 - 14:00
  dipartimento contemporaneo ore 14:30 - 16:30

. Domenica 7 ...

COME RAGGIUNGERCI

linee Ataf n° 17- 22 - 57

Autostrada A11 uscita Firenze Nord

 

HOTELS e B&B convenzionati con la Scuola del BdT:

. Hotel Select 
  Via Galliano, 22/24 Firenze - tel: 055. 330342

. Hotel Leopolda

Rassegna stampa - [ Archivio ]
Giornale Vicenza 3 dicembre 2013
DOWNLOAD
Prossimi appuntamenti
24/11/2018 - CAMPI BISENZIO - Teatrodante Carlo Monni
PULCINELLA
Associazione Bozzolini Accademia Toscana della Danza a.s.d.
Scuola del Balletto di Toscana
Presidente e Direttore Artistico Cristina Bozzolini

via C. Monteverdi 3/A
50144 Firenze,
tel. 055-351530 - fax 055-353856
scuoladelballettoditoscana@yahoo.it